Creare un curriculum vitae professionale nel web 2.0


Questo articolo nasce dall’esigenza di cercare fonti su come compilare il proprio Curriculum Vitae in maniera professionale ed efficace. Infatti al giorno d’oggi presentare un curriculum ben scritto e pulito è importante quanto le nostre capacità, perchè è il nostro primo biglietto da visita ad un potenziale acquirente: il datore di lavoro. Statistiche affermano che chi si occupa delle assunzioni dedica generalmente meno di 1 minuto all’esame di un CV per effettuare una prima selezione dei candidati, è quindi importante cercare di essere convincenti per non perdere l’opportunità di un impiego.

Come primo passo vi consiglio quindi di creare il vostro Europass CV, ovvero un curriculum impostato secondo le direttive europee. Il sito ufficiale è europass.cedefop.europa.eu, disponibile in tutte le lingue comunitarie. La compilazione avviene direttamente online e, seppur abbastanza lunga, è semplice e guidata, con la possibilità di ritornare sui propri passi per ulteriori modifiche.

Il server Europass non conserva permanentemente i documenti e i dati forniti, perciò è possibile salvarli sul proprio computer in diversi formati (Microsoft Word, OpenDocument, Adobe PDF, HTML o XML) oppure inviarli per posta elettronica. Inoltre salvando il curriculum in XML o PDF potrete caricarlo e aggiornarlo successivamente.

Per informazioni sugli altri documenti che compongono l’Europass potete andare su www.europass-italia.it.

Un’alternativa a questo servizio è EuroCv, che aiuta gli utenti a creare una copia del proprio curriculum vitae in uno spazio web libero privo di pubblicità permettendo la diffusione attraverso un codice di accesso pubblico (PAC). EuroCv utilizza il formato Europeo come formato standard di presentazione dei dati, offrendo la possibilità di esportarli e importarli nel formato XML. Tale formato è compatibile con i sistemi già proposti da Europass, ma esso offre anche la possibilità di condividere il proprio curriculum attraverso Internet per mezzo di un semplice link. Un’altra caratteristica molto interessante è la gestione delle statistiche che permette di conoscere le visite del proprio CV che sono utili per avere sotto controllo la promozione della propria figura professionale.

Nemmeno i CV sono passati indenni all’era di Internet e del web 2.0 e per questo sono nati diversi siti che danno la possibilità di creare la propria “vetrina” delle conoscenza nella grande rete. Tra i più famosi ci sono LinkedIn che purtroppo è disponibile solo in inglese (e in versione beta in spagnolo), ma è comunque molto semplice ed intuitivo. Essendo un servizio di social networking dà la possibilità di costruire una rete di utenti con una lista di persone conosciute e ritenute affidabili in ambito lavorativo.

Un’alternativa più europea è più dedicato al business (disponibile anche in italiano) è Viadeo.com, nato per creare una rete di contatti di business di fiducia, perseguendo l’obiettivo finale di sviluppare nuove opportunità di affari.

Un’altra risorsa per organizzare il CV in maniera diversa e visuale si chiama, appunto, VisualCV. Attraverso questo sito si può realizzare online un CV visuale (guardate i CV dello staff per farvi un’idea). Utilissima la guida alla realizzazione di un CV visuale. Caratteristica interessante è inoltre quella dell’interoperabilità di questo sistema con LinkedIn.

Inoltre da alcuni articoli che ho letto, tra cui l’ultimo “Cosa sa Internet di te?” apparso su Focus di questo mese (n° 192 – ottobre 2008), sembra che il 20% dei responsabili della selezione del personale si mettono a cercare informazioni online sui candidati, spesso rivelando risultati compromettenti e che potrebbero costare la carriera. Se siete alla ricerca di un nuovo lavoro, fate quindi molta attenzione a quello che pubblicate, specialmente foto e video! ;)

• • •

Per chi preferisce avere qualcosa da stampare, da compilare e da leggere vi riporto alcuni documenti che potete liberamente scaricare:

Share
Categorie: miscellanea

3 Risposte

  1. marika Dice:

    Buon giorno gradirei perfavore un grande aiuto, quando scarico il curriculm vitae mi dice di inserire il codice key di cui io non sono a conoscenza, quindi di conseguenza mi e’ impossibile compilare il mio curriculum. Come posso fare per trovare il codice key?

    Postato su ottobre 9th, 2009 at 09:10

  2. CyberAngel Dice:

    Ciao Marika. Qual è il CV che provi a scaricare e che ti chiede il codice?

    Postato su ottobre 9th, 2009 at 15:47

  3. CyberAngel’s Blog » Creare online un curriculum vitae gratis Dice:

    […] tempo fa vi avevo parlato di come creare il proprio curriculum vitae in modo professionale e con standard […]

    Postato su marzo 9th, 2010 at 18:45

Lascia un commento





Somma di cinque + otto ?