Iniziativa di Tophost per chi ha avuto problemi al database

A seguito dell’inconveniente allo storage occorso la fine di agosto scorso, dove diversi clienti si sono ritrovati ad affrontare grossi disagi (database corrotti o addirittura interi siti andati perduti), Tophost ha deciso di metterci una pezza. Applicherà infatti un prezzo scontato a tutti quelli che continueranno a dargli fiducia rinnovando il servizio con loro.

Il prezzo speciale verrà applicato a tutti quelli che avevano il loro database nei nodi 2 e 4, interessati maggiormente dal problema. La procedura per ottenere lo sconto è automatica, in fase di rinnovo il cliente avente diritto viene avvisato con un apposito messaggio a video. Però cosa importante: non è stato rivelato di che entità sarà lo sconto!

Per concludere, è sempre buona norma farsi un backup periodico dei propri siti web e database. Si sa mai!

Share
Categorie: miscellanea

1 Risposta

  1. CyberAngel Dice:

    Mi permetto di copiare un commento trovato sul blog di Tophost che riassume la filosofia giusta per un servizio low-cost. Specialmente quando si spendono un decina di euro l’anno e che quindi non bisogna pretendere più di tanto.

    John Ruskin (1819-1900) ed il giusto compenso:

    “E’ imprudente pagare troppo, ma peggio è pagare troppo poco.
    Quando paghi troppo, perdi un pò di soldi è vero, ma è tutto qui.

    Quando invece paghi troppo poco,
    rischi di perdere tutto, perché ciò che hai comprato
    non è in grado di fare il lavoro per cui l’avevi acquistato.

    La legge comune degli affari nega la possibilità di pagare poco ed ottenere molto: ciò non può accadere.

    Se tratti con l’offerente meno caro, è bene che tu preveda una certa riserva per coprirti dal rischio che corri.

    Ma se puoi fare ciò avrai certamente abbastanza denaro
    per comperare qualcosa di meglio.”

    Postato su settembre 10th, 2010 at 23:56

Lascia un commento





Somma di tre + sette ?