Pericolo di ban da Google per affiliazione con Tophost

Ho appena ricevuto una comunicazione importante da Tophost. Se anche qualcuno di voi è iscritto all’affiliazione di Tophost e se pubblicizza il proprio link di affiliazione attraverso Google AdWords, si ricorda che è vietato da Google linkare un sito di cui non si è proprietari. Come fare allora? Basterà infatti pubblicizzare su AdWords una propria pagina (ad esempio http://www.tuosito.it/tophost) dove si […]

Categoria: how-to, miscellanea

Btjunkie di nuovo accessibile in Italia grazie a un proxy Google

Qualche settimana fa il sito proxyitalia che fungeva da proxy per accedere a Btjunkie è stato oscurato su ordine della Procura di Cagliari. Probabilmente ignari di quello che significa Internet e delle sue potenzialità il sito è tornato più forte che mai e questa volta è di nuovo accessibile grazie a Google, o meglio al […]

Categoria: life hack, miscellanea

Come migliorare le ricerche su Google: le funzioni di ricerca avanzata

Google è ormai da tempo sinonimo di ricerca su Internet, ma con l’aumentare esponenziale di siti e contenuti in ogni formato si è reso necessario qualche espediente per ridurre i risultati e circoscrivere la ricerca alle informazioni più interessanti per noi. Per questo Google, oltre alla ricerca di base, continua a migliorare i propri strumenti […]

Categoria: how-to

Google adesso cerca anche su Twitter e Facebook in tempo reale

Google da un paio di settimane ha introdotto una novità, infatti migliorando il proprio algoritmo di ricerca ha lanciato Google Realtime Search. Di che si tratta? È un nuovo servizio di ricerca, che può essere usato separatamente rispetto alla pagina principale di ricerca nel web, focalizzato sui contenuti pubblicati sui più famosi social network del […]

Categoria: miscellanea

Google festeggia i 30 anni di Pac-Man con un videogame

Oggi e domani Google festeggia i primi 30 anni del videogame più famoso di tutti, Pac-Man e lo fa in un modo del tutto particolare. Infatti è ormai nota l’abitudine di BigG di celebrare feste e ricorrenze cambiando il proprio logo con un più rappresentativo doodle (in inglese significa “ghirigoro”), ma stavolta nasconde anche una […]

Categoria: miscellanea

Google si rifà il look

Il web è in continuo cambiamento e anche Google segue l’onda. Dopo avere introdotto piccole novità piano piano sotto forma di menù tematici nella parte sinistra dello schermo, adesso Google ha cambiato leggermente il logo rendendolo più luminoso e ha raggruppato e strutturato meglio i link sulla parte sinistra. Gli strumenti servono sostanzialmente per rifinire […]

Categoria: miscellanea

Giorno del Pi Greco

Stamattina accedendo a Google mi ha colpito il nuovo logo, interamente dedicato al Pi Greco. Cliccandoci sopra ho scoperto che oggi, 14 marzo, è il giorno del Pi Greco. In realtà avevo già sentito parlare di questo “particolare” giorno, come ve ne sono altri inventati dai matematici, ma mi sembra la prima volta che Google […]

Categoria: miscellanea

Google e Facebook attivano la funzionalità dell’URL Shortening

Il colosso Google è il social network più utilizzato al mondo Facebook, hanno deciso di abbreviare i propri URL, in modo da rendere più facile l’accesso. Già da parecchio tempo esistono in rete siti specializzati che permettono di trasformare un URL lungo in un URL piccolo e facile da ricordare. Google e Facebook hanno studiato […]

Categoria: miscellanea

Cambiare il logo di Google con uno script

Quando succedono particolari eventi o avvenimenti Google cambia il suo logo modificandolo a seconda dell’avvenimento accaduto. Queste immagini che Google usa si chiamano Doodle (scarabocchi), esse sono molto belle ma peccato che vengono usate solo per un giorno e se vogliamo scaricarle dobbiamo aspettare che Google le inserisca nella sua gallery ufficiale dei loghi. Se […]

Categoria: how-to, miscellanea

“Questo sito potrebbe arrecare danni al tuo computer”

Il titolo di questo articolo potrà sembrare strano, eppure questa era la frase che compariva sotto tutti i risultati di una ricerca con Google. Ieri pomeriggio infatti, per oltre 40 minuti, il primo motore di ricerca è andato in tilt, disorientando i miliardi di utenti.

Categoria: miscellanea